Italia in Miniatura

Italia in Miniatura

Giganti per un giorno
 
“La bellezza è il petrolio dell’Italia”, sosteneva il poeta Tonino Guerra. E proprio la bellezza del nostro meraviglioso paese è stata la spinta decisiva per la realizzazione e il successo del Parco dell’Italia in Miniatura di Rimini, un luogo dove ci si sente giganti in un paese incantato.

L’Italia in Miniatura è un sogno tridimensionale a occhi aperti, un’incredibile intuizione, la realtà che supera la fantasia in uno slancio creativo che valorizza il patrimonio storico, architettonico e culturale italiano attraverso la sua rappresentazione in miniatura, di estrema fedeltà e stupefacente realismo.

Il Parco dell’Italia in Miniatura è nato nel 1970 grazie a Ivo Rambaldi, imprenditore dal genio visionario che percorse 27.000 km per visitare e misurare, metro alla mano, chiese, piazze, ponti e monumenti, richiedendo 6.000 fotografie, disegni e mappe a tutte le Università Italiane e poter così realizzare il primo monumento a dimensioni ridotte: S. Apollinare in Classe, in omaggio a Ravenna.

Oggi l’Italia in Miniatura è molto diversa e ampliata rispetto alle sue origini: si sono aggiunte numerose attrazioni, conservandone tuttavia la vocazione “dell’imparare divertendosi", rivolta specialmente a famiglie, bambini e scuole. Una bellissima favola raccontata da oltre 45 anni a circa 30 milioni di visitatori.

Il nucleo storico del parco è costituito da 273 meraviglie architettoniche italiane ed europee, minuziosamente riprodotte in scala da 1:25 a 1:50, immerse in un verde spettacolare fatto di 10.000 piante e 5.000 veri alberi in miniatura su una grande superficie all’aperto complessiva di 85.000 mq.

Miniature ma anche tanto altro: il Parco offre numerose attrazioni per incontrare il più vasto consenso tra i diversi tipi di pubblico: Cannonacqua, ad esempio, vi permetterà di rivivere le epiche battaglie medioevali tra i Montefeltro e i Malatesta sfidando gli amici in frizzanti battaglie d’acqua all’ultima goccia. Potrete ammirare le miniature da un’altezza media di 6 metri ad una velocità di 15 km/orari con la Monorotaia Arcobaleno, un treno a trazione elettrica che percorre l’intero perimetro del Parco. Con la Scuola Guida Interattiva, invece, potrete intraprendere un percorso di educazione stradale pensato per giovani autisti dai 6 ai 12 anni, e scoprire le principali regole del codice della strada, a bordo di speciali automobili parlanti con un istruttore virtuale.

Se vorrete sentirvi davvero a Venezia, la città definita da molti la più romantica del mondo, nell’Italia in Miniatura è possibile persino navigare sul Canal Grande con i suoi palazzi sontuosi, il Ponte di Rialto e poi Piazza San Marco che può accogliere fino a 280 persone; monumenti solo 5 volte più piccoli della realtà! Inoltre è possibile usufruire del Luna Park della Scienza, padiglione didattico-scientifico dove sperimentar e riprodurre i misteriosi fenomeni fisici.
Cinemagia 7D, AreAvventura e SuperRacing sono invece tre emozionanti nuove aree, fruibili con un piccolo supplemento.

Queste sono solo alcune delle attrazioni presenti all’interno di un Parco all’insegna della tradizione e dei monumenti in miniatura, ma anche un vero e proprio cantiere delle idee in continuo rinnovamento, rivolgendo un’attenzione particolare ai percorsi didattici guidati, ognuno modulabile per offrire a ogni scuola, in ragione del proprio ordine e grado, un'opportunità di approfondimento istruttiva e divertente.

I temi proposti sono innumerevoli: fisica, biologia, spazio e telecomunicazioni, educazione alimentare, storia e architettura italiana, arte e scienza, storia dell'unità d'Italia, costituzione italiana, educazione ai diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, educazione stradale e ambiente e biodiversità con la certezza di vivere un'esperienza avvincente e gratificante per tutti gli studenti.

Una varietà di proposte con finalità ludiche e educative uniche. Imparare non è mai stato così divertente.


Spot Riviera dei Parchi 2017


 
emila romagna turismo
Image Map