Giostra cavalli

Fiabilandia

Fiabilandia
 
Quando l’immaginazione e i sogni trasformano la realtà potete essere sicuri di essere giunti a Fiabilandia, il Parco tematico situato a due passi dal mare tra Rimini e Riccione immerso in 150mila metri quadrati di divertimento puro dedicato ai bambini, dove anche mamma e papà trascorreranno una giornata davvero speciale. Il primo parco di divertimenti italiano, nato nel 1966, accoglie grandi e piccini con attrazioni anche sull’acqua.  Una vera e propria “riserva naturale del divertimento” dove fiabe, attrazioni, spettacoli e natura danno vita ad un’esperienza indimenticabile. Fra le attrazioni più adrenaliniche lo Space Mouse, un moderno ottovolante con vetture a quattro posti che ruotano lungo un percorso mozzafiato. I più piccoli apprezzeranno invece il BorgoMagico – Il villaggio del Babau, una maxi-area con ben sei giostre a tema. E poi Castoria- il Bosco dei Tronchi Galleggianti, Capitan Nemo Adventure dove cimentarsi nella “battaglia degli spruzzi”, il magico Castello di Mago Merlino, la misteriosa Baia di Peter Pan, la Valle degli Gnomi con i suoi buffi abitanti, lo spericolato Scivolone Gigante, l’avventuroso Gran Canyon, il Cinema 4D e tanto altro e , nel periodo estivo gran divertimento nell’area acquatica dedicata ai bambini. Al centro del Parco il lago Bernardo ospita alcune specie animali come anatre, pesci e tartarughe.

Da non perdere gli show dal vivo “Movie Show”, “La Piccola Sirena” e l’intramontabile fiaba di “Pinocchio” spettacoli che emozioneranno tanto i grandi quanto i più piccoli.

Come novità 2017 il Parco presenterà l’Europa in Miniatura. Lungo un percorso pedonale si potrà osservare l'Europa realizzata in scala 1:300.000 con numerose miniature dei principali monumenti degli Stati Europei; il percorso è fornito di schede informative con cenni storici di ogni singolo Stato

All’interno del Parco naturalmente è possibile pranzare: panini e piadine al Saloon, pranzo self service a “La Pagoda” – anche con cibi per celiaci, e poi snack e gelati un po’ ovunque. Non mancano le aree pic-nic dove poter consumare il pranzo al sacco.

Il Parco dispone di un vasto parcheggio ombreggiato e se una giornata di divertimento non è sufficiente potrete entrare gratis il giorno dopo facendo richiesta dell’apposto braccialetto di rientro e conservando i biglietti d’ingresso.
emila romagna turismo
Image Map